Sport

Promozione, lo Sporting Augusta prende quota in campionato, mercoledì l’impegno di Coppa

AUGUSTA – Aspettando i talenti spagnoli (i cui transfert potrebbero arrivare già in settimana) e senza il capitano Ciccio Corallo, lo Sporting Augusta ottiene nella domenica appena trascorsa il primo meritato successo in Promozione e si candida come possibile protagonista del campionato.

I neroverdi, davanti ai propri tifosi, sul campo di casa di Villasmundo, battono la temibile formazione ragusana del Santa Croce con due reti spettacolari del giovane Carpinteri (al 20′ in rovesciata) e Fisichella (al 91′ con una fuga solitaria), per tre punti fondamentali che confermano la qualità dell’organico di mister Pippo Zarbano.

A quattro punti nel girone, dopo il prezioso pareggio esterno col Misterbianco, l’allenatore commenta così la gara: “Una prestazione da vera squadra contro una della formazioni più forti del girone, che non fa mistero di ambire all’Eccellenza. I miei ragazzi sono stati davvero bravi“.

A cui si aggiungono le voci del presidente Massimo Casertano e del presidente onorario Angelo Santanello: “Il vero Sporting si vedrà a fine mese, quando saremo al completo. Per adesso siamo soddisfatti dei risultati conseguiti tra campionato e Coppa (due vittorie in casa e altrettanti pareggi esterni, con ben 8 reti segnate, ndr), che ci consentono di continuare a lavorare con serenità“.

Mercoledì 20 lo Sporting sarà di nuovo in campo (a Villasmundo, ore 15,30), per la gara di andata dei sedicesimi di Coppa Italia Promozione, contro lo Sporting Priolo.


In alto