Sport

Serie C femminile, sfida ad alta quota: arriva il tris della Pallavolo Augusta

AUGUSTA – La Pallavolo Augusta si aggiudica la vibrante sfida di alta classifica nel girone C della Serie C femminile, superando sabato, dopo quattro combattutissimi set al Pala Brucoli, un mai domo Ardens Comiso e centrando la terza vittoria consecutiva del 2017. Tre punti pesantissimi che alla fine del girone di andata consentono alle augustane di conquistare il terzo posto provvisorio, superando in graduatoria proprio le comisane, in attesa del recupero della partita della Gupe ad Adrano.

Nell’undicesima e ultima giornata d’andata la formazione augustana è scesa in campo con Carmeci in palleggio e Calleri opposta, la giovanissima Miceli e Canneddu schiacciatrici di banda, al centro Vinciguerra e Marino recuperata in extremis dopo un problema fisico con Marano libero. Le padrone di casa subiscono l’inizio arrembante delle giovani comisane che cominciano con grande efficacia in battuta ed una buona correlazione muro-difesa, che lascia poco spazio alle proprie offensive. Ma la Pallavolo Augusta riesce a risalire progressivamente, giocando di squadra con grande intensità difensiva, e si aggiudica il primo set, spinta anche dal buon momento offensivo di Canneddu che firma il 25-23.

Il secondo parziale è in grande equilibrio, le comisane continuano a battere con grande efficacia, le augustane rispondono colpo su colpo anche grazie all’innesto in campo della capitana Giuffrida. Poi nel finale punto a punto è Calleri a guidare l’offensiva augustana fino al secondo 25-23.

L’Ardens Comiso reagisce con orgoglio e determinazione nel terzo set, mentre le augustane abbassano pericolosamente la guardia e commettono troppi errori gratuiti fino al 19-25 in favore delle ospiti. Il quarto parziale è ancora di marca comisana: le padrone di casa soffrono troppo in ricezione e non trovano di conseguenza adeguati sbocchi offensivi, ma non si arrendono e, sotto 19-24, reagiscono con grande carattere finalizzando una spettacolare rimonta con la conquista di frazione di gioco e partita. Il turno di servizio al salto di Sirone scardina le sicurezze delle ospiti, Miceli finalizza al meglio in attacco e Vinciguerra, top scorer del match 15 punti, sigla anche la battuta vincente che vale il definitivo 28-26.

inserzioni

Tanti gli aspetti di cui società, atlete e tifosi possono gioire: 3-1 finale, tre punti, terza vittoria consecutiva, quarta considerato anche il turno di Coppa superato proprio contro le comisane, sorpasso in classifica ai danni dell’Ardens, momentaneo terzo posto in graduatoria con 19 punti conquistati, a stretto contatto con le big del girone, in attesa dei quarti di finale di Coppa Sicilia in programma sabato 28 gennaio alle ore 18 a Paternò.

Ecco le statistiche individuali della Pallavolo Augusta, allenata dal duo di tecnici Gennuso – Peluso: Carmeci 2, Canneddu 11, Ranno G., Giuffrida 3 (K), Sirone 2, Marino 5, Miceli 12, Vinciguerra 15, Marano (L1), Calleri 8, Scarnato (L2).


inserzioni inserzioni
In alto