News

Studenti del “Ruiz” in uffici amministrativi Asp, concluso con successo progetto di alternanza scuola-lavoro

AUGUSTA – Si è concluso con grande entusiasmo da parte di entrambe le parti il progetto di alternanza scuola-lavoro presso gli uffici dell’Asp 8 di Siracusa, che ha ospitato presso le proprie strutture, nel distretto sanitario di Augusta, otto studenti dell’Istituto tecnico settore Economico dell’Istituto superiore “Arangio Ruiz” di Augusta. Il percorso di 80 ore si è sviluppato nell’arco temporale da dicembre a giugno e ha visto gli alunni affiancare i dipendenti aziendali in compiti amministrativi e contabili.

Infatti i progetti di alternanza tra scuola e mondo del lavoro sono uno strumento attraverso cui giovani studenti vengono inseriti in contesti lavorativi per periodi di apprendimento, finalizzati all’applicazione delle proprie conoscenze alla realtà lavorativa. Si ricorda che con la legge 107/2015 sono divenuti un obbligo che interessa gli alunni dei licei per 200 ore e quelli degli istituti tecnici e professionali per 400 ore. In particolare, il percorso proposto dal “Ruiz” ha avuto lo scopo di far acquisire ai giovani studenti competenze pratiche circa il funzionamento della macchina amministrativa pubblica.

L’esperienza si è realizzata grazie all’accoglimento dell’iniziativa da parte del direttore generale dell’Asp Salvatore Brugaletta, che ne ha siglato l’intesa insieme al direttore sanitario Anselmo Madeddu e al direttore amministrativo Giuseppe Di Bella, reputando l’esperienza una grande opportunità per collegare l’azienda al mondo della scuola e al territorio. Grande soddisfazione è stata espressa da Lorenzo Spina, direttore del distretto sanitario di Augusta, nel cui territorio è stata realizzata la collaborazione, il quale ha seguito i giovani studenti in qualità di tutor aziendale.

Entusiasmo è stato espresso anche da parte della dirigente scolastica Maria Concetta Castorina e dai tutor scolastici Paolo Trigilio e Giuseppina Moscato, che hanno già manifestato l’intenzione di riproporre la positiva esperienza anche nei prossimi anni.


scuolaopenday
In alto