Cronaca

Violenta lite familiare in Borgata, arrestato un 39enne

AUGUSTA – I Carabinieri della Compagnia di Augusta, nel tardo pomeriggio del venerdì appena trascorso, hanno tratto in arresto per il reato di maltrattamenti in famiglia il 39enne augustano G.D..

A seguito dell’ennesimo episodio di violenza domestica, i militari del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia Carabinieri di Augusta, su segnalazione dei vicini allarmati dalle richieste d’aiuto, sono intervenuti nel quartiere Borgata per una violenta lite familiare.

Sul posto i Carabinieri hanno appurato che l’uomo, come altre volte in passato, rincasando ubriaco, aveva aggredito verbalmente, per futili motivi, la propria convivente. A seguito dell’attività investigativa, i militari dell’Arma hanno registrato che i maltrattamenti, oltre che verbali e psicologici, sarebbero stati anche fisici e protratti per almeno dieci anni.

Fortunatamente, l’intervento tempestivo dei militari e il rapporto fiduciario instaurato con la donna hanno consentito non solo di evitarle ulteriori vessazioni ma anche di farle trovare il coraggio di intraprendere un nuovo percorso di vita.

Il 39enne, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso l’abitazione dei propri genitori.


getfluence.com
In alto