Archivio

Annunciata terza marcia silenziosa contro l’incubo incidenti stradali

marcia-silenziosa-vittime-della-strada-augustaAUGUSTA – È stata indetta per il terzo anno consecutivo, dopo quella prima marcia del 23 novembre 2013 silenziosa ma che destò clamore per la partecipazione di oltre un migliaio di cittadini, l’iniziativa pubblica per ricordare tutte le vittime della strada.

L’associazione genitori e figli “Unitevi a noi”, presieduta da Antonio Caruso, invita ancora una volta gli Augustani a percorrere in marcia le vie della Città per commemorare i concittadini che hanno perduto la vita nei tragici incidenti stradali di questi anni e per imporsi il dovere di sensibilizzare le nuove generazioni al rispetto per la vita.

Questa terza marcia, organizzata come da titolo “per non dimenticare”, intende manifestare il coraggio di combattere, la voglia di non rassegnarsi e di respingere l’incubo degli incidenti stradali. Proprio negli ultimi mesi la Città è stata funestata da altri tre incidenti mortali e ha dovuto piangere ancora una volta i propri figli.

Antonio Caruso denuncia la generale mancanza del rispetto delle regole, delle comuni norme stradali per evitare di costituire un pericolo per sé e per gli altri. Invoca un maggiore controllo del territorio da parte delle autorità competenti e, auspicando un’ampia partecipazione di famiglie, scuole e istituzioni, dà appuntamento alla mattina di sabato 14 novembre.

inserzioni

La marcia partirà alle ore 9 da piazza Unità d’Italia, sita nell’area che fu villaggio container, e seguirà il seguente percorso: via Di Vittorio, via Buozzi, via Dello Stadio, piazza Fontana, viale Italia, via Lavaggi, Porta Spagnola, via Colombo, via Principe Umberto, piazza Duomo. A conclusione, sarà celebrata in Chiesa Madre una messa commemorativa.

 


scuolaopenday
In alto