Politica

Apertura di credito dal fronte Pd al neo assessore Commendatore

AUGUSTA – “Apprendiamo con interesse della nomina del neo assessore all’Urbanistica, l’ingegnere civile Adriana Commendatore, subentrata subito dopo le dimissioni dell’architetto Minozzi“. Un interesse che sa di apertura di credito da parte del più giovane dei “reggenti” del Partito democratico locale, Luca Campisi.

L’apertura di credito la si deve, stando alle parole di Campisi, al fatto che l’attuale assessore, esattamente un anno fa, ha sottoscritto il documento di protesta dei tecnici e liberi professionisti del settore, indirizzato all’Amministrazione pentastellata di cui ora fa parte e finalizzato a denunciare, citando testualmente il documento di allora, la “scarsa funzionalità dell’Ufficio tecnico, strettamente legata alla situazione dei precari e ad altri fattori, oltre che le problematiche connesse alla carenza di programmazione urbanistica” (vedi articolo).

Infatti Campisi prosegue: “Il Partito democratico di Augusta auspica che questa nuova figura, una professionista del settore, conscia delle difficoltà in cui versa l’ufficio comunale di riferimento, possa dare nuova linfa a un settore in affanno e disorganizzato. Non sappiamo a quali attività l’assessore intenderà dare priorità nell’immediato ma le prime dichiarazioni fanno sperare in un avvicendamento positivo“.

Conclude con l’invito al neo assessore Commendatorea dare da subito dimostrazione di trasparenza e collaborazione, attivando in breve tempo un tavolo con i professionisti del settore, al fine di gestire virtuosamente quella questione di inefficienza che anch’ella lamentava“.


getfluence.com
In alto