Cronaca

Arrestato dalla polizia 61enne augustano per minacce e danneggiamenti in danno di familiari

AUGUSTA – Ieri è stata eseguita, da agenti della Polizia di Stato del locale Commissariato, una ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip di Siracusa su richiesta della Procura, nei confronti del 61enne augustano Raffaele Boscarino.

Vengono contestate all’uomo diverse ipotesi di reato: atti persecutori tra il 2016 e questi ultimi giorni, consistenti in minacce di morte, lesioni e danneggiamenti a mezzo incendio in danno di suoi familiari. All’origine di tali azioni, ci sarebbero dissidi sorti con i propri parenti.

Il Boscarino è stato tradotto nel carcere “Cavadonna” di Siracusa.


scuolaopenday
In alto