Cronaca

Arrestato quarantunenne ad Augusta per furto aggravato di 150 chili di limoni

AUGUSTA – Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio finalizzati al contrasto dei furti nelle aree rurali, i Carabinieri della Compagnia di Augusta hanno tratto in arresto in flagranza di reato, per furto aggravato, danneggiamento e minaccia, il quarantunenne Claudio Mangiafico, di Priolo Gargallo, che risulta pregiudicato, nullafacente.

Secondo quanto reso noto, i militari del Nucleo radiomobile di Augusta hanno sorpreso l’uomo in contrada San Cusumano, dove insistono numerose agrumeti, mentre stava asportando circa 150 chilogrammi di limoni, che poco prima aveva rubato da un fondo. L’uomo si sarebbe introdotto nel campo dopo aver creato un varco nella rete di recinzione che delimita il fondo con altre proprietà.

La refurtiva è stata restituita al proprietario, mentre il Mangiafico, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa del processo per direttissima.


In alto