Cronaca

Augusta, aggravamento di misure cautelari per ventiduenne augustano

AUGUSTA – È stato disposto l’aggravamento delle misure cautelari con gli arresti domiciliari a carico di un ventiduenne augustano, già sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria e all’obbligo di dimora nel comune di Augusta per reati in materia di sostanze stupefacenti.

Nel corso del pomeriggio di ieri, i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Augusta hanno dato esecuzione all’ordinanza emessa dalla Corte di appello di Catania, con cui è stato disposto nei confronti del giovane Francesco Bandiera l’aggravamento delle suddette misure cautelari con quella degli arresti domiciliari.

Il provvedimento, la cui richiesta è stata avanzata dai carabinieri, deriva dalle ripetute violazioni contestate al Bandiera rispetto alle stesse misure cautelari. Espletate le formalità di rito, il ventiduenne è stato quindi sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

(Foto di copertina: generica)


inserzioni inserzioni
In alto