Cronaca

Augusta, arrestati due giovani presunti pusher

AUGUSTA – Nel corso della mattina di ieri, carabinieri del nucleo radiomobile di Augusta, coadiuvati da colleghi nel nucleo cinofili di Nicolosi con il labrador “Ivan”, hanno arrestato due giovani augustani per l’ipotesi di reato di detenzione di sostanza stupefacente a fini di spaccio.

Si tratta di un 21enne e un 24enne, pregiudicati, trovati in possesso, nel corso di una perquisizione personale e domiciliare, di 32 grammi di marijuana, suddivisa in 48 dosi in kit monouso con all’interno filtro e cartina per confezionare lo spinello.

All’arrivo dei carabinieri, i due giovani avrebbero tentato di disfarsi dello stupefacente senza riuscirvi. Le dosi sono state rinvenute e sequestrate, unitamente al materiale ritenuto idoneo al confezionamento e alla pesatura.

Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati posti agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo, così come disposto dall’autorità giudiziaria aretusea.


scuolaopenday
In alto