Cronaca

Augusta, arrestato ventisettenne augustano per detenzione di 67 grammi di hashish

AUGUSTA – I carabinieri di Augusta hanno arrestato in flagranza di reato, per detenzione a fini di spaccio di droga, il ventisettenne augustano Nicola Giustolisi, pregiudicato.

A seguito di un’accurata perquisizione, ieri, è stato trovato in possesso di 67 grammi di hashish, nonché materiale idoneo alla pesatura e confezionamento dello stupefacente (nella foto all’interno).

L’arresto è stato eseguito nell’ambito di un più ampio servizio in città che ha visto impiegati circa dieci carabinieri, con quattro autoveicoli del Norm, nonché un’unità cinofila della compagnia carabinieri per l’Aeronautica militare di Sigonella, che hanno controllato le principali vie e piazze di ritrovo dei giovani.

Nell’ambito del medesimo servizio altri tre soggetti sono stati segnalati quali assuntori di stupefacenti alla Prefettura, poiché sono stati trovati in possesso di modica quantità di marijuana. Inoltre, sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura aretusea due pregiudicati augustani, T.G. e D.M.D., per porto abusivo di armi ed oggetti atti ad offendere.

(Foto in evidenza: generica)


getfluence.com
In alto