Politica

Augusta, Casertano responsabile del neo costituito circolo della Lega

AUGUSTA – Come si vociferava da alcuni mesi, Massimo Casertano ha aderito alla Lega di Matteo Salvini, attuale vicepremier nel governo giallo-verde, e guiderà il neo costituito circolo di Augusta, che verrà presentato sabato prossimo.

È stato ufficializzato dal coordinatore provinciale Leandro Impelluso, sabato scorso a Siracusa, in occasione della presentazione dei circoli comunali della provincia, alla presenza del senatore Stefano Candiani, commissario della Lega in Sicilia e sottosegretario all’Interno, e di Fabio Cantarella, responsabile regionale Enti locali per il partito salviniano e assessore al Comune di Catania.

Casertano, in passato consigliere comunale nonché dirigente provinciale e regionale di Alleanza Nazionale, è stato negli ultimi due lustri il principale esponente cittadino di movimenti autonomisti siciliani, concorrendo anche alle elezioni regionali del 2008 e sfiorando le mille preferenze. Alle elezioni amministrative del 2015, sua ultima candidatura, ha mancato il ritorno in consiglio comunale per un soffio, risultando il primo dei non eletti in una delle liste civiche a sostegno della candidatura a sindaco di Nicky Paci.

Parallelamente, ha infatti coltivato l’inclinazione al movimentismo civico, fondando la scorsa estate “Adesso Augusta“, che alla guida vede un triumvirato composto da Salvatore Albani, Domenico Catalano e Gianfranco Mignosa.

La presentazione del circolo cittadino della Lega si terrà sabato 19 gennaio pomeriggio alle ore 17, nei locali di via XIV Ottobre 48. Primo volto noto della politica locale che ha reso pubblica l’adesione al nuovo circolo è Nilo Settipani, già consigliere comunale eletto con il M5s, poi passato all’opposizione in aperta polemica con l’attuale amministrazione pentastellata fino alle  sue dimissioni, a meno di due anni di mandato.

Per la Lega, resta da sciogliere il nodo del rapporto con Franco Saraceno, nominato referente cittadino nell’estate del 2017, quando ancora la nuova Lega salviniana al centro-sud si chiamava Noi con Salvini.


getfluence.com
In alto