News

Augusta, la Polizia di Stato incontra gli alunni della scuola “Todaro”

AUGUSTA – Continuano, con cadenza quasi giornaliera, gli incontri di legalità nelle scuole della provincia organizzati dalla Questura di Siracusa, in collaborazione con l’Ufficio scolastico provinciale. Ieri mattina i componenti dell’Ufficio per la comunicazione della Questura hanno incontrato le terze classi dell’Istituto comprensivo “Salvatore Todaro” di Augusta, guidato dalla dirigente scolastica Rita Spada.

I poliziotti sono stati ricevuti dal corpo docente e dagli alunni nell’auditorium della scuola, intitolato al giornalista vittima di mafia, Giuseppe Fava.

Dopo aver affrontato tematiche legate al mondo del web e delle piattaforme social, molto frequentate dai giovani, i rappresentanti della Questura hanno trattato tematiche inerenti alla legalità e al rispetto delle regole, illustrato le attività di contrasto al consumo di stupefacenti e la lotta alle mafie.

Gli alunni del “Todaro”, opportunamente stimolati dai docenti, hanno mostrato molto interesse alle tematiche trattate e hanno rivolto agli agenti della Polizia di Stato numerose domande che avevano preparato in classe durante le lezioni propedeutiche all’incontro. In particolare, i giovani studenti hanno chiesto consigli pratici per un sicuro e prudente utilizzo della rete internet e dei social.


scuolaopenday
In alto