News

Augusta, colazione “in attesa” nei bar per il periodo natalizio: iniziativa dell’associazione “Genitori e figli”

AUGUSTA – Sulla scia del “caffè sospeso”, usanza filantropica e solidale di origine napoletana, arriva la “colazione in attesa” promossa ad Augusta dall’associazione “Genitori e figli – Unitevi a noi”. Sono circa quindici i bar locali (vedi lista aggiornata dall’associazione) che hanno ricevuto e accolto la proposta di offrire nel periodo natalizio la consumazione di una colazione, composta di una tazzina di caffè e un cornetto, alle persone in difficoltà economiche.

Chi sta dietro il bancone del bar sa chi non può permettersi un caffè e un cornetto“, ci spiega il presidente dell’associazione, Antonio Caruso, risoluto nell’intento di far avere “a chi molte volte ha avuto dalla vita una sorte non felice, la possibilità di sentirsi in famiglia anche per quei cinque o dieci minuti in un bar della nostra amata città“.

L’associazione ha rifornito i pubblici esercizi aderenti di bustine di zucchero, sia normale che di canna, che recano, stampate, le parole chiave sulle cinque “mission”: prevenzione dell’abuso di bevande alcoliche, dell’uso di droghe, del bullismo e azioni in favore della sicurezza stradale e delle famiglie.

Il periodo dell’iniziativa solidale fissato dall’associazione va dall’8 dicembre al 6 gennaio e potrebbe assumere una dimensione importante quando, come da auspicio di Caruso, con “trenta caffè e trenta cornetti per ogni bar, moltiplicati per i bar che hanno accolto la nostra proposta“, si garantirebbero “quasi cinquecento caffè e cinquecento cornetti al giorno“.

inserzioni

(Foto in evidenza: generica)


inserzioni inserzioni
In alto