Cronaca

Augusta, controlli a tappeto della Polizia, segnalato quarantenne in possesso di cocaina

AUGUSTA – Poliziotti del locale commissariato di pubblica sicurezza impegnati su un doppio fronte in questi ultimi giorni, tra l’operazione “Trinacria” per la sicurezza del territorio e controlli stradali per contrastare eventuali violazioni delle misure governative anti-Coronavirus.

Nel pomeriggio di ieri, insieme ai colleghi del reparto prevenzione crimine di Catania, gli agenti hanno effettuato un servizio straordinario nell’ambito della periodica operazione di polizia denominata “Trinacria”. Sono state identificate 46 persone, controllati 6 soggetti sottoposti a limitazioni della libertà personale e complessivamente 402 veicoli impiegando anche gli strumenti elettronici per il sistema Mercurio.

Durante questo servizio, i poliziotti hanno segnalato alla competente autorità amministrativa un uomo di 40 anni perché trovato in possesso di cocaina per uso personale.

Inoltre, nell’ambito dei controlli sul rispetto dei provvedimenti delle autorità nazionali e regionali da emergenza Coronavirus, ad Augusta gli agenti hanno multato un uomo che si trovava fuori dal proprio domicilio senza valido motivo, dichiarando che era “in giro per prendere dell’aria fresca“.

inserzioni

Le motivazioni ritenute valide dalle norme devono rientrare tra: “comprovate esigenze lavorative”, “motivi di salute”, “situazioni di necessità”, “assoluta urgenza”.

In caso di inosservanza, le sanzioni amministrative vanno da 400 a 3.000 euro e aumentano fino a un terzo se la violazione avviene mediante l’utilizzo di un veicolo, mentre sono da raddoppiare in caso di recidiva.

(Foto di copertina: generica)


scuolaopenday
In alto