News

Augusta, Coronavirus, c’è il secondo caso positivo

AUGUSTA – “Oggi purtroppo il bollettino cambia, rispetto agli altri giorni, perché i positivi sono due“. Dopo il primo caso positivo rilevato il 18 marzo nella tenda pre-triage del “Muscatello” (ancora in quarantena a casa e in condizioni stabili), quindi c’è un altro cittadino augustano positivo al Coronavirus, che si trova in isolamento domiciliare, sotto sorveglianza sanitaria come da protocollo. Lo ha reso noto questa sera il sindaco Cettina Di Pietro nel corso di un’intervista in videoconferenza pubblica con il giornalista Silvio Breci, direttore di Webmarte.

Il primo cittadino ha risposto anche a domande sul Covid center attivo da una decina di giorni al primo piano del vecchio padiglione del “Muscatello”, nei locali di Chirurgia, fornendo ulteriori rassicurazioni sul “percorso dedicato” ai pazienti non gravi affetti da Coronavirus.

A riguardo, ha affermato di aver appreso, a seguito di interlocuzione tra il senatore Pino Pisani e il dottor Roberto Risicato, responsabile del reparto emergenziale Covid, che i pazienti “entrano dal vecchio pronto soccorso, attraversano il corridoio passando davanti a dove c’era prima Radiologia, poi accedono direttamente lì da un ascensore con chiave e vengono portati nel reparto: quindi non c’è assolutamente alcun contatto con gli altri pazienti ricoverati in ospedale“.

Il sindaco Di Pietro è tornata sull’istituzione di un Covid center ad Augusta (come a Noto e con un Covid hospital attivato a Siracusa). “È una decisione che è stata presa a livello Asp senza che i sindaci fossero in alcun modo coinvolti – ha asserito – Abbiamo appreso di questa apertura e soltanto successivamente mi sono interessata io, come il senatore Pisani, per capire quale fosse il piano di emergenza aziendale“. Pur “ascoltando” le diverse voci e segnalazioni, ha sottolineato che per le verifiche ritiene che la “fonte attendibile non può che essere la direzione sanitaria dell’Asp“.

inserzioni

(Foto di copertina: generica)


scuolaopenday
In alto