News

Augusta, il capitano Nicotra e il cane finanziere Primo fanno lezione al “Ruiz”

AUGUSTA – Lezione di legalità economica per le classi quarte dell’Istituto superiore “Arangio Ruiz”, lo scorso 15 aprile nell’aula magna della scuola, con la Guardia di finanza.

L’iniziativa denominata “Educazione alla legalità economica” è nata nel 2011 da un protocollo d’intesa tra il comando generale della Guardia di finanza e il Miur per  promuovere tra i giovani la  cultura della legalità economica e stimolare in loro una maggiore consapevolezza del delicato ruolo rivestito dal Corpo, quale organo di polizia vicino a tutti i cittadini.

Tante infatti le attività svolte dalle Fiamme gialle a contrasto dell’evasione fiscale, dello sperpero di denaro pubblico, della contraffazione, delle violazioni dei diritti d’autore, degli illeciti in materia di sostanze stupefacenti ed, in generale, di ogni forma di illecito economico-finanziario.

Relatore il capitano Danilo Nicotra, comandante della compagnia di Augusta, che ha più volte sottolineato l’importanza del concetto della “legalità economica” come dimensione connessa ad una cittadinanza responsabile. Presente anche un’unità cinofila del comando provinciale di Siracusa, che, con la dimostrazione sulle modalità di ricerca delle sostanze stupefacenti, ha conquistato l’entusiasmo dei ragazzi, grazie alla simpatia dell’istruttore e del pastore tedesco di nome “Primo”, arruolato effettivamente nel Corpo.

Molto soddisfatti, per il riscontro e l’interesse ottenuto tra gli studenti, i due docenti Rosanna Bellistri e Paolo Trigilio, che hanno coordinato l’iniziativa. “La legalità è sempre un valore da condividere, perseguire e difendere, anche attraverso stili di vita positivi e responsabili in campo economico-finanziario“, hanno commentato a margine dell’incontro.


getfluence.com
In alto