Eventi

Augusta, in uscita il 3° Bollettino della Società augustana di storia patria, ecco le collaborazioni

AUGUSTA – Sarà presentato martedì 28 maggio alle ore 18 nella chiesa delle Anime Sante il numero 3-2019 del Bollettino della Società augustana di storia patria. Il numero si apre con la presentazione del presidente Giuseppe Carrabino e il messaggio di Alberto Corbino, presidente della Fondazione Cariello-Corbino, più volte ospite in città negli ultimi mesi per iniziative dedicate agli illustri figli di Augusta, Orso Mario ed Epicarmo.

Vengono svelate le numerose e qualificate collaborazioni per la nuova uscita. L’editoriale del socio onorario è a firma del prof. Giuseppe Barone, docente di storia contemporanea all’Università di Catania e direttore dell’Archivio storico per la Sicilia orientale.

A questo nuovo numero hanno inoltre collaborato: il prof. Eugenio Magnano di San Lio con uno studio inedito su “San Sebastiano, architettura di una chiesa parrocchiale del XVIII secolo”; l’avv. Antonello Forestiere che ha tratto il tema “Augusta 1714-1718: Dragoni e mercenari svizzeri, la presenza di due reparti particolari delle truppe Sabaude in Sicilia”; la prof.ssa Cettina Voza che propone un saggio su “Augusta terra della grecità e del mito nel racconto La Sirena di Tomasi di Lampedusa”; l’avv. Raffaele Migneco Omodei su “Augusta, la Flotta Russa e il terremoto del 1908”; il dott. Salvatore Romano su “La Novena di Natale Augustanese”; il dott. Luigi Lombardo su “L’antica statua di San Biagio ad Augusta”; don Salvatore Nicosia su “Davide e Abigail, un dipinto del XVIII sec. nella Chiesa di San Sebastiano ad Augusta”.

Chiudono il numero “La Bacheca Fotografica del maestro Giuseppe Bottino – III parte”; l’Elenco dei 452 soci tra fondatori, benemeriti, onorari e sostenitori; l’Attività della Società per il trimestre  gennaio-marzo 2019 e infine lo spazio riservato agli “Augustani nel Mondo” con la lettera del socio benemerito Giuseppe Lanzerotta da Boston (Usa).

La copertina, che in ogni numero esalta un particolare aspetto del patrimonio materiale e immateriale della città, è dedicata al grande dipinto raffigurante “Davide e Abgail” pertinente al corredo della Chiesa di San Sebastiano chiusa al culto dalla seconda metà degli anni settanta.

Questo numero del Bollettino è stato pubblicato con il contributo dell’Autorità di sistema portuale del mare di Sicilia orientale, “socio benemerito”, presieduta dall’avv. Andrea Annunziata.

Non posso che esprimere la mia sincera gratitudine a quanti cooperano per la realizzazione delle attività culturali ed editoriali della Società augustana di storia patria, e in particolare alla Banca agricola popolare di Ragusa che attraverso il dott. Leo La Ferla apprezza e sostiene il nostro impegno – riferisce Giuseppe Carrabino, presidente della Società augustana di storia patria – Sono veramente onorato dell’attenzione riservata da parte di tutti i soci, che hanno altresì permesso di portare avanti anche progetti ambiziosi di recupero e restauro del patrimonio storico-artistico“.

La Società augustana di storia patria – aggiunge il presidente del sodalizio – in poco meno di diciotto mesi dalla sua costituzione, ha già pubblicato ben tre numeri del Bollettino e portato avanti molteplici attività destinate ai soci e alla collettività con particolare riguardo agli studenti degli istituti comprensivi e superiori della Città. Importanti obiettivi ci aspettano con l’aiuto e il sostegno di tutti nell’esclusivo interesse della città“.


getfluence.com
In alto