News

Augusta non dimentica i caduti nell’80° dello Sbarco, con una cerimonia italo-canadese

AUGUSTA – La Città di Augusta ricorda in questi giorni l’80° anniversario dello Sbarco in Sicilia del 1943 con un programma di eventi, come altri comuni in provincia, a cura dell’assessorato alla Cultura in collaborazione con il Museo della Piazzaforte e su impulso dell’associazione “Lamba Doria” di Siracusa.

Tali iniziative si inseriscono nell’ambito del Forum internazionale “Pace, sicurezza e prosperità” (Psp Forum) fondato da Steve Gregory, colonnello onorario del 2° reggimento di artiglieria canadese, Forum di cui è promotore nella regione il generale di divisione Maurizio Scardino, comandante militare dell’Esercito in Sicilia.

Lo scorso venerdì pomeriggio si è tenuto in piazza Castello un momento di rievocazione pubblica di due militari italiani decorati al valor militare, il 2° capo cannoniere Armando Stampanone e l’Ardito augustano tenente Cesare Artoni, commemorando altresì tutti i caduti civili e militari delle battaglie seguite alla “Operazione Husky” scattata il 10 luglio del ’43.

Il percorso a piedi dal palazzo di città ai giardini pubblici, con i gonfaloni istituzionali, è stato caratterizzato da una rappresentanza canadese e olandese di cornamuse e tamburi in divise storiche. Con la fascia tricolore, in rappresentanza del Comune, l’assessore Pino Carrabino.

L’iniziativa ha visto avvicendarsi sul palco, dinanzi al monumento ai Caduti, l’intervento storico su Artoni (medaglia d’argento al valor militare) da parte di Federico Ciavattone, direttore del Centro studi di storia del paracadutismo militare italiano con sede a Pisa, mentre su Stampanone, medaglia d’argento al valor militare alla memoria, è intervenuto il direttore del Museo della Piazzaforte del Comune di Augusta, Antonello Forestiere.

Alberto Moscuzza, presidente dell’associazione storico-culturale “Lamba Doria” di Siracusa, che ha ricordato eroi ed episodi della Battaglia di Sicilia, evidenziando come anche ad Augusta, negli ultimi anni, “si torni a parlare dei valori indiscutibili di amor patrio per troppo tempo fatti cadere nel dimenticatoio“.

Dopo i saluti di Steve Gregory, fondatore del Psp Forum, e del generale di divisione Maurizio Scardino, ha preso la parola il senatore del Parlamento canadese, Tony Loffreda, nato a Montreal da genitori casertani emigrati, che dal 2019 rappresenta nella Camera Alta la consistente comunità italo-canadese.

Quindi la parola all’assessore Pino Carrabino, che ha ringraziato tra l’altro i promotori delle diverse celebrazioni sull’80° Sbarco in Sicilia, le forze armate e forze dell’ordine nel territorio, sottolineando come piazza Castello sia “soprattutto il sacrario della nostra città, dove ricordiamo i nostri caduti“.


La Gazzetta Augustana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2023 La Gazzetta Augustana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2015/2023 PF Editore

In alto