Cronaca

Augusta, non si fermano all’alt dei cc: due catanesi “in trasferta” arrestati per furto d’auto e resistenza

AUGUSTA – Un inseguimento in auto a partire dall’Isola nella prima mattina del sabato Santo, in piena “zona rossa” nazionale, concluso con l’arresto di due presunti ladri in trasferta. I carabinieri dell’aliquota radiomobile di Augusta hanno arrestato in flagranza di reato due catanesi, il 45enne Francesco Bonafede e Salvatore Cosentino, 28enne che si trovava sottoposto all’obbligo di dimora con permanenza in casa nelle ore notturne. I reati contestati sono furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. Dopo l’udienza di convalida, sono stati posti agli arresti domiciliari.

All’alba dello scorso sabato, i militari, durante un posto di controllo in via Cristoforo Colombo, a ridosso dei giardini pubblici, hanno intimato l’alt a un’autovettura Lancia Ypsilon in transito con a bordo due uomini. Il conducente avrebbe allora accelerato tentando la fuga per le vie cittadine, senza preoccuparsi di poter mettere in pericolo l’incolumità dei passanti.

I carabinieri si sono lanciati immediatamente all’inseguimento dell’autovettura in fuga che, dopo aver urtato alcuni mezzi in sosta e un muretto di contenimento, è stata abbandonata dagli occupanti che hanno continuato la loro corsa a piedi. Dopo poche decine di metri, i militari sono però riusciti a raggiungerli e a bloccarli.

Dagli accertamenti svolti mediante il sistema Odino in dotazione a tutte le pattuglie dell’Arma, i carabinieri hanno appurato che l’autovettura utilizzata dai fuggitivi risultava rubata durante la notte a Catania. All’interno dell’utilitaria sono stati rinvenuti attrezzi per lo scasso e una centralina, secondo i militari, utilizzata per i furti di autovetture (vedi foto all’interno, ndr).

Ai due catanesi è stata contestata anche la violazione delle restrizioni da “zona rossa” disposta dal decreto-legge del 13 marzo per il contenimento sanitario e nei loro confronti l’autorità procedente ha richiesto anche l’applicazione della misura del foglio di via obbligatorio.

(Nella foto di repertorio in copertina: auto dei carabinieri nel centro storico di Augusta)


In alto