News

Augusta, presepe in stile siciliano alla terza edizione. È opera di un venticinquenne [Video]

AUGUSTA – In occasione delle festività natalizie, anche quest’anno il battistero della chiesa di San Giuseppe Innografo, al Monte, ospita il presepe popolare in stile siciliano allestito da Luca Musumeci, giovane augustano di 25 anni. È il terzo anno consecutivo che viene proposto e particolarmente apprezzato, dopo il debutto al palazzo di città, lo scorso anno già nella chiesa al Monte.

Il presepe è uno dei quattro allestiti ad Augusta inseriti nell’elenco de “Le vie dei presepi” (gli altri tre sono quelli esposti nelle chiese di San Giuseppe, Anime Sante e Sacro Cuore), iniziativa promossa dall’Ufficio per la Pastorale del turismo dell’arcidiocesi di Siracusa.

Dall’8 dicembre al 6 gennaio, ogni giorno dalle ore 9 alle 12 e dalle ore 16 alle 19,30, è possibile ammirarlo. Entrando in chiesa e dirigendosi verso il battistero, sulla sinistra, si viene subito accolti da una tenue luce blu che illumina l’ambiente, simulando il cielo notturno. E sotto la volta celeste, tra i monti in cartapesta e un piccolo borgo contadino, nasce Gesù in una grotta quasi nascosta, nell’intimità di Maria, Giuseppe, dei Magi e dei pastori adoranti.

Nel presepe proposto da Musumeci è possibile scorgere elementi tipici della regione: dagli arbusti, ai fichidindia, agli agrumi, per passare ai caseggiati tipici della campagna siciliana, alcuni dei quali sono stati arredati con il mobilio e utensili della prima metà del novecento. Novità principali di questa terza edizione, alcune trasformazioni nelle scenografie e un piccolo ampliamento con l’aggiunta di nuovi pastori in terracotta, realizzati dal maestro Vincenzo Velardita di Caltagirone.

inserzioni

Con il contributo di alcuni commercianti, che dalla prima edizione hanno permesso la realizzazione del presepe, quest’anno sono state inserite anche alcune nuove figure che ricalcano un antico mestiere femminile, il tombolo, e alcuni bambini che giocando donano leggerezza e gioia alla rappresentazione. Un nuovo casolare e una più fitta vegetazione circondano il presepe.

Un ringraziamento alla Comunità parrocchiale di San Giuseppe Innografo che ha accolto l’allestimento dell’opera, ai commercianti e al Comune di Augusta per l’affissione delle locandine pubblicitarie“, sottolinea il venticinquenne augustano. Proponiamo qui di seguito il video prodotto dallo stesso Musumeci su questa terza edizione dell’apprezzato presepe popolare in stile siciliano.


scuolaopenday
In alto