News

Augusta, presepe vivente nei plessi della scuola “Todaro”

AUGUSTA – Quest’anno nei due plessi alla Borgata dell’istituto comprensivo “Salvatore Todaro”, sia al plesso Saline che al Polivalente (nella foto di copertina), è andato in scena il presepe vivente. La dirigente scolastica Rita Spada, aprendo la scuola al territorio, con i docenti e i piccoli alunni della scuola primaria, assistiti dai genitori, hanno realizzato il progetto chiamato “Accadde a Betlemme“.

Come ci spiegano dirigente e docenti organizzatori, il progetto trae spunto dal desiderio di Papa Francesco di sostenere “le belle tradizioni delle nostre famiglie che nei giorni precedenti il Natale preparano il presepe; come pure la consuetudine di allestirlo nei luoghi di lavoro, nelle scuole“. Il titolo del progetto, che riporta al momento storico della Natività, ha trovato applicazione negli abiti e nelle scenografie, realizzate da genitori con materiali “poveri”, anche riutilizzando materiali di riciclo.

Un folto pubblico ha potuto ammirare i due presepi che hanno preso vita il pomeriggio di giovedì e la mattina di venerdì. “Un momento emozionante – si commenta in una nota della scuola – che ci ha permesso di valorizzare sentimenti di amore, di gioia, altruismo e pace. Questo spettacolo ha voluto veicolare il desiderio di metterci “spiritualmente in cammino” attraverso semplici immagini, canti e scene con i quali chiunque ha potuto cogliere la semplicità e l’amore donato da Gesù“.


scuolaopenday
In alto