News

Augusta, “raccolta alimentare” per le Caritas parrocchiali. Mobilitati club service e associazioni

AUGUSTA – Si è svolta nella mattina di sabato 11 dicembre l’annuale “raccolta alimentare” per le Caritas parrocchiali della città, promossa dalla “Consulta dei club service (Rotary, Kiwanis, Lions, Inner Wheel), della Fidapa e del Circolo Unione di Augusta”, in collaborazione con altre associazioni del territorio.

I cittadini, utenti dei supermercati disponibili e presidiati dai volontari dei diversi sodalizi, hanno acquistato e donato quanto in elenco nel volantino dell’iniziativa: latte, pasta, biscotti, pelati, legumi, tonno e carne in scatola, olio, sale e zucchero, omogeneizzati e prodotti per l’infanzia, shampoo e bagnoschiuma, spazzolino e dentifricio, detergenti per l’igiene intima.

Gli scatoloni riempiti alla conclusione della mattinata sono stati poi trasportati, grazie agli automezzi messi a disposizione dal comitato di Siracusa della Croce Rossa italiana, e stoccati per la successiva distribuzione alle famiglie indigenti tramite le Caritas parrocchiali.

La raccolta alimentare è stata organizzata per il secondo anno consecutivo nell’ambito della suddetta Consulta cittadina (coordinata da Francesco Messina), che annovera Rotary club (presieduto da Pietro Forestiere), Kiwanis club (Gaetano Paolo Russotto), Lions club (Giovanni Garofalo), Inner Wheel club (Valentina Cappiello Saraceno), sezione Fidapa (Anna Maria Imprescia) e Circolo Unione (Elena La Ferla), e ha visto la collaborazione del Rotary club Passport innovation – Distretto 2110 (socia Ivana Sarcià Pitari), dei giovani di Rotaract club Augusta (presieduto da Chiara Cappiello) e Leo club Augusta (Domenico Sangiorgi), e dei volontari locali della Croce Rossa italiana (referente Biagio Tribulato).


In alto