Cronaca

Augusta, “truffa dello specchietto” alla Borgata: due denunciati

AUGUSTA – Sono stati denunciati da poliziotti del locale commissariato due soggetti, un trentaquattrenne e un trentanovenne, per aver messo in pratica la cosiddetta “truffa dello specchietto“, oltre che per resistenza a pubblico ufficiale.

I due sarebbero stati sorpresi dagli agenti a tentare di perpetrare la famigerata truffa ai danni di un anziano nei pressi del lungomare Rossini. La “truffa dello specchietto” consiste nell’indurre ignari automobilisti a pagare una somma, senza coinvolgere assicurazione o vigili, per riparare al danno causato all’auto del truffatore, anche se in realtà la rottura dello specchietto non è avvenuta in quel frangente.

Sono stati denunciati, altresì, per resistenza in quanto, alla vista dei poliziotti, avrebbero tentato la fuga impegnando la pattuglia in un breve inseguimento per le vie cittadine, finché sono stati raggiunti e bloccati.

(Foto di copertina: generica)


inserzioni inserzioni
In alto