News

Augusta, una rotatoria sulla nuova via di fuga di levante per l’Isola? La proposta

AUGUSTA – Una rotatoria nell’intersezione tra via Xifonia e via Colombo, all’altezza del viadotto Federico II (vedi foto di copertina tratta da Google street view), oggetto di lavori in corso che daranno, tra l’altro, una adeguata via di fuga dall’Isola in caso di calamità naturale o incidente industriale. La proposta, in una lettera aperta inviata alla nostra Redazione, è di Mimmo Di Franco, presidente dell’associazione filantropica “Umberto I” e gestore di un partecipato gruppo facebook.

Il cantiere per la demolizione dell’ex piscina comunale, i cui tempi nell’ultimo anno sono stati dilatati per il doppio spostamento di una cabina elettrica Enel, come da progetto definitivo-esecutivo finanziato con 1 milione 650mila euro complessivi prevede già nel punto più alto in via Xifonia l’allargamento della sede stradale di 9,25 metri, con l’aggiunta di una corsia in uscita dall’Isola.

Approfitto dei lavori di ampliamento del ponte Federico – scrive Di Franco – per suggerire che si aggiorni un piano di evacuazione che s’intrecci anche con il piano di viabilità. A seguito dell’eliminazione della piscina, con relativo ampliamento della strada, dove sono previste due corsie in uscita ed una in entrata, suggerirei di integrare tali lavori creando una rotatoria all’incrocio tra via Xifonia e via ColomboTale rotatoria – aggiunge – darebbe, ampliando il tratto finale di via Colombo, la possibilità che il traffico veicolare dell’isola, in uscita, possa defluire verso il ponte Federico, altrimenti che senso avrebbero le due corsie in uscita con la sola colonna che esce da via Epicarmo?“.

A tal fine, Mimmo Di Franco suggerisce una personale modifica della viabilità nell’Isola. “Bisogna che il traffico veicolare sull’Isola sia modificato, con tre assi stradali da sud a nord in uscita e tre da nord a sud in entrata, alternatiLa soluzione – entra nel dettaglio dei sensi di marcia – sarebbe: chi entra dalla Porta spagnola prosegue per via Marina Ponente, a senso unico, per andare a Terravecchia, oppure sale da piazza San Domenico per andare in centro. Chi viene dal ponte Federico s’immette in via Epicarmo o in via Principe Umberto. Chi esce da via X Ottobre (con senso di marcia invertito) – via XIV Ottobre, procede in direzione Porta spagnola. Chi esce da via Megara su via Colombo potrebbe svoltare sia a sinistra che a destra per andare rispettivamente verso la Porta spagnola o verso il ponte Federico“.

Il mio vuole essere un contributo da cittadino, non sono un tecnico – precisa Di Franco – e quindi sarebbe opportuno un tavolo di tecnici competenti che studino meglio le modalità nei dettagli“.


La Gazzetta Augustana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2022 La Gazzetta Augustana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Salvatore Pappalardo
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2022 La Gazzetta Augustana.it

In alto