Cronaca

Augusta, violenze alla madre, divieto di avvicinamento per diciannovenne augustano

AUGUSTA – Poliziotti del locale commissariato di pubblica sicurezza hanno eseguito la misura cautelare del divieto di avvicinamento alla madre a carico del figlio, un ragazzo augustano di 19 anni.

Secondo l’accusa, il giovane, nel tempo, si sarebbe reso responsabile di “episodi di violenza” perpetrati nei confronti della donna e di “tentativi di estorsioni aggravate” per costringerla a consegnargli del denaro.

(Nella foto di repertorio in copertina: commissariato di pubblica sicurezza di Augusta)


scuolaopenday
In alto