Pubblicità elettorale

Sport

Calcio a 5, campionato regionale U17, il Maritime Augusta riconquista la vetta a due giornate dalla fine

AUGUSTA – Settimana di successi per la formazione under 17 del Maritime Augusta, uscita vincente dai due confronti in calendario per il campionato di categoria.

Lunedì a Gagliano Castelferrato contro la squadra ennese, gli augustani si sono imposti per 8 a 0. Una partita giocata discretamente dai ragazzi in biancoblù, che hanno sofferto il campo sintetico. Il risultato comunque non è mai stato in discussione, in entrambe le frazioni di gioco.

In porta per il Maritime Scapellato, data l’assenza di Manservigi impegnato al raduno della nazionale. Per il resto, formazione tipo, che va in rete otto volte e colpisce due pali con Lapedota e Celano e una traversa con Cavalli. Celano fa tripletta, due gol per Lapedota e una rete a testa per Cavalli, Saraceno e Fecarotta.

Si è poi disputato ieri il recupero della 3ª giornata di ritorno a San Cataldo, col Vigor, e ha visto il Maritime Augusta ancora vincente per 4 a 2. Gara ostica, con i padroni casa che non hanno sfigurato dinanzi al pubblico nisseno, ma umiltà e consigli tattici del coach Everton hanno messo la partita su binari favorevoli agli augustani.

inserzioni

Il San Cataldo passa in vantaggio, poi Cavalli trova il pareggio e Celano e Saraceno rispettivamente il sorpasso e il 3 a 1. Allo scadere della prima frazione, gli augustani si fanno trovare scoperti su un’azione di rimessa dei padroni di casa, che accorciano le distanze. Nella ripresa la partita è vibrante finché all’8′ Bonventre sigla il 4 a 2. Il Vigor San Cataldo reagisce ma i ragazzi del Maritime si difendono bene e, giocando di rimessa, sciupano diverse occasioni per un risultato più largo.

Con undici vittorie e una sola sconfitta in campionato, il Maritime è tornato in testa alla classifica a 33 punti, con due lunghezze di vantaggio sulla Meta e gli ultimi due turni da disputare. Il Maritime Augusta giocherà in casa contro l’Akragas e in trasferta con il Leonforte, invece la Meta prima a San Cataldo e quindi ospiterà il Gear Sport di Piazza Armerina. La classifica marcatori vede l’augustano Celano capocannoniere del campionato con 30 reti e Cavalli quinto con 23 reti, due promesse che sognano la A con la prima squadra.

Non abbiamo fatto nulla – afferma il coach Everton Batata Abbiamo le ultime due partite, che sono come finali. Dobbiamo essere umili e lavorare ancora per migliorare e pensare partita dopo partita“.


scuolaopenday
In alto