Sport

Canoa giovanile, due augustani vincono titolo nazionale al “Meeting delle Regioni” di Caldonazzo

AUGUSTA – Importante affermazione per due canoisti augustani classe 2010 al “Meeting delle Regioni” svolto lo scorso weekend sul lago di Caldonazzo (Trento), dove giovanissimi atleti tra i 9 e 14 anni provenienti da tutta Italia hanno gareggiato con grande spirito sportivo in quella che è la più importante competizione del calendario nazionale giovanile.

In gara, complessivamente nelle tre giornate, sono scesi ben 1.134 atleti, in rappresentanza di 85 società, sinonimo di un movimento in constante crescita, sia sociale che agonistica. Le prime due giornate hanno visto le gare riservate al “Meeting delle Regioni”, seguite dalla domenica dedicata al trofeo “Canoagiovani”.

Nel pomeriggio del 9 settembre la Polisportiva Rari 86 Augusta, società presieduta da Daniela Cerri, ha conquistato il titolo del “Meeting delle Regioni” sulla distanza di 2.000 metri con il K2 allievi B di Giuseppe Russo e Gabriele Tomarchio, che hanno tagliato il traguardo per primi segnando il tempo di 9’39″62. Il coronamento di una stagione nella quale si sono sempre imposti a livello regionale, con l’oro conquistato a Caldonazzo che equivale al titolo di campione d’Italia a livello giovanile, vincendo in premio le ambite pagaie.

I due talenti augustani del K2, allenati dal tecnico Giuseppe Amara, hanno onorato la maglia della Sicilia, ottenendo anche il secondo posto sui 200 metri sempre in K2, un terzo posto nella staffetta 4×200 assieme a Salsa e Bonaccorsi.

La Rari 86 Augusta è stata presente anche nella finale nazionale del circuito “Canoagiovani” con una squadra capace di numerose medaglie e piazzamenti. Sulla distanza dei 2.000 metri: argento per il K2 cadetti B di Gabriele Gattuso e Gabriele Trovato; argento per Giuseppe La Gioia e Gioele Abate nelle rispettive finali del K1 cadetti A; 4° posto per Giovanni D’Angelo nel K1 cadetti B; 5° posto per Rachele Gattuso e Giuliana Blandino nel K2 allieve B; 9° posto per Stefano Messina e Ismaele Abate nel K2 allievi B. Sui 200 metri: medaglia d’oro nel K2 cadetti A per La Gioia e Gioele Abate; 3° posto nel K4 850 allievi B per Messina, Ismaele Abate, Russo e Tomarchio; 7° posto nel K1 allievi A per Daniele Russo e nel K2 allieve B per Rachele Gattuso e Giuliana Blandino.


In alto