Eventi

Celebrata “Festa dell’amicizia” del Rotary, con raccolta fondi per la storica fondazione

AUGUSTA – Come da tradizione, nel mese che il Rotary International riserva all’effettivo e all’espansione, il Rotary club di Augusta ha organizzato la “Festa dell’amicizia rotariana”, nell’occasione dedicata anche alla raccolta fondi per la Rotary Foundation.

L’evento si è svolto domenica 7 agosto, in una suggestiva villa privata di proprietà di soci del club, ed ha coinvolto oltre cento persone, fra soci ed ospiti. Tra le numerose autorità rotariane presenti all’iniziativa, anche l’assistente del governatore del Distretto Rotary 2110 Cettina Pipitone Voza ed il delegato di area alla Rotary Foundation Salvatore Giardina.

Hanno condiviso l’iniziativa anche i due club giovanili della famiglia rotariana di Augusta: il Rotaract e l’Interact, quest’anno presieduti rispettivamente da Lavinia Pitari e da Maria Virginia Pitari.

Come noto, tra pochi mesi il Rotary International celebrerà il centenario della nascita della sua fondazione, da quasi un secolo impegnata in progetti umanitari, il cui fiore all’occhiello è il progetto “Polioplus”, ovvero la battaglia intrapresa dal Rotary trent’anni fa per l’eradicazione della poliomelite nel mondo, obiettivo che potrebbe essere a breve raggiunto.

Il presidente del Rotary club di Augusta Giuseppe Pitari, dopo avere ringraziato e salutato i presenti, ha precisato: “L’amicizia rotariana ed il service costituiscono i pilastri e i principi cardine dell’essere rotariani: stasera noi coniughiamo ed attuiamo, con questa iniziativa intitolata “Festa dell’amicizia pro Rotary Foundation”, entrambi i pilastri dell’essenza rotariana. Si tratta infatti di una vera e propria festa in cui la parola d’ordine è lo stare bene insieme in armonia, e attraverso la quale realizzeremo una raccolta fondi per le iniziative in favore della Rotary Foundation”.

L’assistente del governatore Cettina Pipitone Voza ha portato i saluti del governatore del Distretto Rotary Nunzio Scibilia e, dopo essersi complimentata con il club di Augusta per l’iniziativa, si è ulteriormente soffermata sull’importanza dell’azione interna e dell’affiatamento tra i soci perché “l’amicizia rotariana è elemento imprescindibile di ogni Rotary club”.

Infine il delegato alla Rotary Foundation Salvatore Giardina ha voluto ricordare i “meccanismi attraverso i quali è possibile attingere ai fondi internazionali della Rotary Foundation per realizzare progetti importanti sul territorio”.


getfluence.com
In alto