News

Classifica dei migliori licei siracusani per Eduscopio: il “Megara” secondo assoluto

AUGUSTA – Anche quest’anno sono state rese pubbliche le classifiche di Eduscopio, la piattaforma online della Fondazione “Giovanni Agnelli” che confronta la qualità delle scuole superiori, città per città, in relazione a due dei loro compiti educativi fondamentali: la capacità di preparare e orientare agli studi universitari e la capacità di permettere un proficuo ingresso nel mondo del lavoro a chi, dopo il diploma, non intende andare all’università.

La finalità è fornire un quadro comparato dei licei e degli istituti tecnici italiani, attraverso una vera e propria classifica stilata sulla base di indici scientifici. Nella formazione del cosiddetto “indice Fga” rilevano due indicatori: la media dei voti conseguiti agli esami universitari, ponderata per i crediti formativi di ciascun esame, per tenere conto dei diversi carichi di lavoro ad essi associati; i crediti formativi universitari ottenuti, in percentuale sul totale previsto. Secondo il metodo individuato dalla Fondazione “Giovanni Agnelli”, tali indicatori, se considerati congiuntamente, sono in grado di restituire un quadro chiaro affiancando al dato sulla velocità negli studi quello, altrettanto importante, sul profitto degli studi.

In provincia di Siracusa, tra le scuole secondarie superiori ad indirizzo classico, si piazza al primo posto l’Is di Palazzolo Acreide con un indice Fga 73.91, al secondo il Liceo “Megara” di Augusta con 67.28, seguito dall’Istituto “Orso Mario Corbino” di Siracusa con 66.66.

Mentre, tra le scuole secondarie superiori ad indirizzo scientifico, si classifica primo, con un indice Fga pari a 76.23, l’Istituto “Orso Mario Corbino” di Siracusa, al secondo posto ancora il Liceo “Megara” di Augusta, al terzo il Liceo “Luigi Einaudi” con 65.84. Comunque l’Istituto “Arangio Ruiz” di Augusta, secondo lo scorso anno, si colloca in un’onorevole quinta piazza con 65.21.

Il dirigente scolastico Maria Concetta Castorina esprime soddisfazione per il gradito riconoscimento, di anno in anno confermato, e ci riferisce: “Eduscopio non è un osservatorio diretto sulle scuole, ma evidenzia il successo formativo degli alunni in uscita, nel loro percorso universitario. Gli alunni del Liceo “Megara” hanno dimostrato di avere maturato ottime potenzialità e competenze, spendibili in campo universitario. Sono ragazzi che conoscono bene i linguaggi specifici sia nel settore umanistico che in quello scientifico. Esprimo la mia soddisfazione anche per l’indirizzo scientifico delle scienze applicate del “Ruiz”“.

Conclude con un pizzico di amarezza: “Augusta è un’ottima fucina di talenti, come dimostrano i risultati, una cittadina che storicamente è stata la sede di progetti culturali importanti e di opportunità di lavoro. La scuola tenta di sopperire a ciò che il territorio non offre e tende a non banalizzare le esperienze, facendosi carico, con poche risorse, della crescita culturale e di cittadinanza dei nostri giovani. Quello che dispiace è vedere i migliori che vanno via, molti di loro all’estero“.

Non sono ancora disponibili invece, almeno per la Sicilia, le classifiche inerenti agli istituti tecnici.


getfluence.com
In alto