News

Controlli in attività commerciali di Augusta: sei denunciati, sanzioni amministrative per circa 30 mila euro

 AUGUSTA – Nell’arco della scorsa settimana sono stati effettuati diversi controlli amministrativi su esercizi commerciali nel territorio comunale da parte degli agenti della Polizia di Stato del locale Commissariato, coordinati dalla dirigente Stefania Marletta, con la collaborazione della Polizia municipale e dell’Asp di Siracusa, per le rispettive competenze.

Complessivamente, secondo quanto reso noto dalla Questura, sono stati denunciati tre soggetti per aver violato norme penali relative alle attività commerciali di cui sono titolari ed altri tre per il reato di esercizio abusivo della professione. Ai sei denunciati a vario titolo, insieme ad ulteriori soggetti, sono state elevate sanzioni amministrative per circa trentamila euro.

Tra le sei persone denunciate, il direttore di un hotel ed un’altra persona in qualità di organizzatore, per “aver tenuto una serata da ballo senza le necessarie autorizzazioni“. Inoltre, sono stati denunciati tre soggetti che prestavano la loro attività lavorativa in qualità di addetti alla sicurezza durante la stessa serata danzante, poiché “non autorizzati” a tale impiego e a cui è stato contestato l’esercizio abusivo della professione.

Infine, è stato denunciato un commerciante di oggetti preziosi con attività nel centro storico, già segnalato per aver effettuato la vendita per mezzo di un rappresentante non autorizzato, a cui è stata contestata l’inosservanza del successivo divieto imposto dal Questore che gli intimava l’immediata cessazione dell’attività.

inserzioni

Secondo quanto comunicato dalla Questura, a seguito di ulteriori controlli amministrativi effettuati su attività commerciali nel borgo marinaro di Brucoli, sono state elevate “altre sanzioni per le irregolarità riscontrate”.

(Foto in evidenza: repertorio)


inserzioni inserzioni
In alto