Sport

Corazzata Sporting Augusta: arrivano tre top player, l’augustano Corallo è neroverde

AUGUSTA – In attesa della graduatoria regionale per i ripescaggi in Prima, su cui si registra un giustificato ottimismo, lo Sporting Augusta sta allestendo una corazzata per non avere nulla da invidiare anche alle avversarie della categoria superiore.

La campagna di rafforzamento ha visto un’impennata negli ultimi giorni, con l’arrivo di addirittura tre calciatori provenienti da campionati superiori. Sono stati infatti ingaggiati Salvatore Arcidiacono (dall’Aci S. Antonio), Tony D’Amore (dal Real Aci) e Ciccio Corallo (lo scorso anno tra Atletico Catania e Belvedere). Tre giocatori che testimoniano le ambizioni della società neroverde per la prossima stagione, che si aggiungono ai precedenti sette elementi già ingaggiati nelle scorse settimane e ai riconfermati dell’ultima entusiasmante marcia in Seconda categoria, arrestata sul più bello.

Particolarmente significativo l’ingaggio del forte esterno Ciccio Corallo, decisamente fuori categoria alla luce della sua recente esperienza in Eccellenza, operazione per la quale è stato determinante il direttore sportivo Luca Fornaciari. Per l’augustano Corallo una scelta di cuore: “Ho valutato diverse proposte per la prossima stagione, tutte di categorie superiori, ma ho scelto una squadra della mia città, una squadra costruita per vincere“.

Lo Sporting punta in alto, insomma, con un organico di prim’ordine e con un assetto organizzativo adeguato, anche se la società predica umiltà ed invita l’ambiente a restare con i piedi per terra. “Stiamo dando seguito al nostro progetto, che sin dalla fondazione societaria prevedeva l’approdo in Promozione in tre anni – spiegano il presidente Massimo Casertano ed il presidente onorario Angelo SantanelloQuest’anno abbiamo allestito una squadra molto competitiva, facendo leva sulle migliori risorse locali e su elementi di grande valore ed esperienza, già noti nel Catanese. Abbiamo operato nel modo migliore, ma come sempre sarà il campo a dare il giudizio inappellabile“.

Lo Sporting conoscerà a breve l’esito del ripescaggio in Prima categoria: infatti la Lega stilerà la graduatoria nei primi di settembre, un paio di giorni dopo la chiusura dei termini del bando. I due dirigenti riferiscono: “Noi abbiamo già effettuato bonifici e presentato le documentazioni a fine luglio, con largo anticipo sui tempi previsti: attendiamo con fiducia ed ottimismo, avendo tutti i requisiti richiesti“.

Il campionato di Prima categoria inizierà il 25 settembre, mentre la Coppa Sicilia, a cui si è anche iscritto lo Sporting, avrà inizio l’11 settembre, con la gara di ritorno prevista il 18. Intanto è stato fissato la data del raduno per il 22 agosto, e il giorno successivo inizierà la preparazione atletica, agli ordini del nuovo mister Giacomo Lombardo.


getfluence.com
In alto