Sport

Karate, l’augustana Asia Agus è di bronzo nella tappa della Premier league a Rabat

AUGUSTA – L’augustana Asia Agus conquista una prestigiosa medaglia questa domenica a Rabat (Marocco), dove si svolge la terza tappa della competizione “Karate1 Premier league“, sotto l’egida della Federazione mondiale di karate (Wkf). La tappa nordafricana è stata preceduta dall’apertura negli Emirati Arabi Uniti e da quella in Portogallo.

Il colore della medaglia è di bronzo e rappresenta il livello più alto raggiunto nel kumite tra i senior dalla ventenne delle Fiamme azzurre, già assoluta protagonista a livello internazionale tra gli under 21 e nelle classi giovanili.

Al quinto incontro disputato, per la categoria -50 kg (dodici atlete di undici nazioni diverse), Asia Agus ha trovato tra sé e la medaglia la temibile austriaca Bettina Plank, che nel curriculum vanta un bronzo olimpico e un bronzo al campionato del mondo. La karateka augustana ha prevalso sull’avversaria con un netto 6-1.

Da alcuni anni stabilmente a Roma insieme alla famiglia, Asia Agus è stata scoperta e lanciata dal maestro augustano Marcello Di Mare, con l’Asd Rembukan Karate Villasmundo. Trasferitasi nella capitale, a seguito del passaggio allo Sport Connection Club dell’allenatore federale Andrea Torre, nell’estate del 2019 è stata selezionata per il Gruppo sportivo nazionale della Polizia penitenziaria (Fiamme azzurre) e figura tra gli atleti della nazionale (campionessa italiana under 21 in carica).


In alto