Eventi

La Porta Spagnola si tingerà anche quest’anno di viola per i bimbi prematuri

AUGUSTA – Anche quest’anno il gruppo politico locale “Attiva mente” intende promuovere la Giornata mondiale dedicata alla prematurità, recependo l’invito lanciato nei comuni limitrofi dall’associazione siracusana di genitori “Piccoli giganti in Terapia intensiva neonatale”.

Il 17 novembre, infatti, si celebreranno in tutto il mondo eventi per focalizzare l’attenzione dell’opinione pubblica sul tema della prematurità e del parto pretermine. Ogni anno, circa 15 milioni di bambini nascono prima del termine e un milione non riesce a sopravvivere. Il numero è drammatico se si considera che, globalmente, un neonato su dieci nasce prematuro.

Il gruppo “Attiva mente” è coordinato dai due consiglieri comunali di opposizione Biagio Tribulato e Angelo Pasqua, che annunciano: “Abbiamo chiesto all’Amministrazione l’autorizzazione a poter illuminare di colore viola, come avviene in tantissimi comuni, un monumento, per fare sentire la nostra vicinanza alle famiglie dei bambini prematuri, per “accendere i riflettori” su una problematica molto spesso non trattata con la dovuta importanza“.

È stato designato il monumento simbolo già “colorato” lo scorso anno: “Abbiamo inteso illuminare di viola la Porta Spagnola di Augusta, monumento simbolo della nostra città, partecipando anche noi alla Giornata mondiale della prematurità, creando un momento di suggestione in città atto a favorire una nobile campagna di sensibilizzazione“.


inserzioni inserzioni
In alto