Sport

L’Atletica Augusta mette in mostra il settore giovanile al festival del mezzofondo provinciale

AUGUSTA – Parallelamente alle lusinghiere partecipazioni sportive alle più importanti maratone e ad altre gare su strada e in pista, l’Atletica Augusta sta puntando molto sulla crescita agonistica di una nuova generazione di podisti. Come ha fatto venerdì 28 aprile, schierando il settore giovanile al festival del mezzofondo provinciale, tenuto a al campo scuola “Pippo Di Natale” a Siracusa e riservato alle categorie Esordienti A-B-C maschile e femminile, Ragazzi e Allievi.

Lorenzo Di Giovanni (Esordienti B) vince la prova dei 400 metri, dimostrando grande sicurezza e padronanza della distanza e riuscendo a condurre la gara dall’inizio alla fine. Nella categoria Esordienti C, sulla distanza dei 200 metri, protagonista Giorgio Romagnoli che conquista la 2ª posizione, in una gara in cui un altro augustano, Gabriele Balsamo, giunge 3°. Nella categoria Esordienti C femminile, grande prova di Gemma Granata, che conquista il gradino più basso del podio. Nella categoria Ragazzi maschile, Pietro Paci giunge 4°, ai piedi del podio.

Questi gli altri atleti della scuola augustana che hanno preso parte alla manifestazione, tutti autori di buone prove: Messina Vincenzo, Saraceno Sebastiano, Passanisi Eugenio, Riciputo Alessandro, Spinali Federico, Romagnoli Matteo, Sicurello Flavio, Tringali Marco, Vitali Graziano, Gruppillo Giada e Aurora, Maiolino Bianca, Ravalli Ramona, Pasqua Giulia e Maher Abdallah.

Grande la soddisfazione del coordinatore della scuola Lino Traina, sia per il risultato sportivo ottenuto sia per la nutrita partecipazione dei ragazzi augustani. Risultati che arrivano grazie al lavoro quotidiano svolto da alcuni anni nella palestra dell’Istituto “Arangio Ruiz” dagli insegnanti della scuola di atletica leggera, ovvero i tre docenti Sebastiano Gianino, Giuseppe Costa, Delia De Luca, e il triatleta di lungo corso Ennio Salerno.

L’obiettivo – evidenzia Traina – è quello di svolgere anche una funzione sociale nel nostro territorio, che possa portare più ragazzi possibile a svolgere questa attività sportiva e, perché no, a veder nascere qualche piccolo campione”.

Magari sulla stessa scia dell’affermato podista Luigi Spinali, frutto del vivaio dell’Atletica Augusta, che sabato 29 aprile ha conquistato la seconda posizione ad Acireale nella 10 km su strada, prova del Gran prix regionale, e che si è superato il giorno successivo a Trecastagni, vincendo la prova sempre sui 10 km.


nuovaacropoli nuovaacropoli
In alto