Cronaca

Porticciolo turistico di Augusta, revocata sospensione attività a una delle imprese del cantiere

AUGUSTA – Ripresa la regolare attività all’interno del cantiere del costruendo porticciolo turistico Xifonio, sul lungomare Jonio, dove sono operanti numerose aziende, del settore edile e metalmeccanico.

I carabinieri del Nil (Nucleo ispettorato del lavoro) hanno nei giorni scorsi notificato a un’azienda edile siracusana, la cui attività era stata sospesa a seguito di accesso ispettivo per l’impiego di cinque lavoratori “in nero”, la revoca della medesima sospensione. La ditta, infatti, ha provveduto alla regolarizzazione dei cinque lavoratori e al pagamento del 25 per cento della multa irrogata dopo l’ispezione. Il resto della multa, come prescritto, sarà versato entro sei mesi.

La sospensione era arrivata a seguito di un’ispezione al cantiere portuale effettuata il 27 settembre scorso dallo stesso Nucleo ispettorato del lavoro, unitamente ai carabinieri della Stazione di Augusta, nella quale sono stati sottoposti a controllo complessivamente undici aziende e trenta lavoratori, operanti in quel momento all’interno dell’area.


La Gazzetta Augustana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2023 La Gazzetta Augustana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2015/2023 PF Editore

In alto