Politica

Riscaldamenti nelle scuole, interrogazione dei consiglieri di “Attiva-mente”

AUGUSTA – Con l’improvviso abbassamento delle temperature nell’ultima settimana, i malfunzionamenti degli impianti di climatizzazione segnalati in alcuni istituti comprensivi di Augusta potrebbero arrecare ulteriori disagi sia alla popolazione studentesca che al personale docente e non.

biagio-tribulato-angelo-pasqua-consiglieri-comunali-attivamente-augustaI due consiglieri comunali dell’associazione “Attiva-mente”, Angelo Pasqua e Biagio Tribulato, hanno redatto un’interrogazione sul tema, chiamando in causa il sindaco Di Pietro e gli assessori competenti Sirena e Suppo.

I due consiglieri di opposizione evidenziano che “la maggior parte delle aule dislocate nei vari plessi comunali sono sprovviste di riscaldamento e pertanto gli alunni sono costretti a dover rimanere ad affrontare la giornata scolastica indossando giubbotti, spesso sciarpe e altri accessori per riscaldarsi, creando pertanto un disagio all’alunno stesso“.

Secondo la normativa richiamata, spetterebbe al Comune la manutenzione ordinaria e straordinaria degli edifici comunali destinati a scuole materne, elementari e medie e in particolare il Comune sarebbe tenuto a fornire, tra gli altri, il servizio inerente al riscaldamento.

inserzioni

Con l’intento dichiarato di individuare una soluzione al problema, Pasqua e Tribulato richiedono che l’Amministrazione relazioni nella prossima seduta utile del Consiglio comunale “sulla mancata attivazione e adeguamento degli impianti di climatizzazione negli istituti comprensivi della Città e sul piano operativo di interventi finalizzati a rendere il servizio alla popolazione scolastica“.


archeoclubmegarahyblaea
In alto