Sport

Serie B, goleada Maritime nel segno dell’augustano Spampinato

AUGUSTA – Nella gara casalinga del sabato appena trascorso al Palajonio, il Maritime Augusta conferma la sua forza, superando il Corigliano con un netto 10-0. Protagonista assoluto l’augustano Spampinato con una tripletta (1′, 11′ p.t. e 3′ s.t.), in compagnia della doppietta di Zanchetta (14′ p.t. e 7′ s.t.) e delle reti di Lemine (13′ p.t.), Ortega (15′ p.t.), Duda Dalcin (12′ s.t.), Abate (16′ s.t.) e Lemine (17′ s.t.). Il Corigliano, privo degli squalificati De Luca e Rafinha, si è presentato con nove giocatori in distinta, dei quali due classe 2000, Gradilone e Famigliuno.

La formazione di mister “Miki” è riuscita in questo turno a restare in vetta alla classifica, andando in doppia cifra in termini di gol realizzati, mantenendo la miglior difesa dei campionati nazionali, pur con una gara giocata in meno per via del turno di riposo, ed ora registrando anche la migliore differenza reti del girone del campionato di Serie B.

Il laterale offensivo augustano Davide Spampinato, che si è preso la grande soddisfazione di firmare una tripletta, spiega il motivo del successo: “Abbiamo avuto un ottimo approccio alla sfida impostando il nostro gioco ad un ritmo altissimo. Tutta la settimana lavoriamo duramente per poi applicare in partita quello che il mister ci dice di fare e oggi abbiamo raccolto i frutti con una grande prestazione di tutti”.

Analizza il suo momento d’oro: “Cerco sempre di mettermi al servizio dei miei compagni e del mister, dal quale sto apprendendo tanto sul futsal. Sono molto soddisfatto per la mia prestazione e per la vittoria, al di là dei gol, che voglio condividere con tutte le persone che credono in me e che ringrazio l’affetto che mi manifestano”.

Infine, guardando al prosieguo del campionato, riferisce: “Dobbiamo continuare così, con grande sacrificio, partita dopo partita con la consapevolezza dei nostri mezzi e fare sempre meglio per raggiungere il nostro obiettivo”.


getfluence.com
In alto