Cronaca

Si costituisce alla polizia l’augustano ricercato

AUGUSTA – Si è spontaneamente costituito ieri mattina al commissariato di polizia di Priolo Gargallo il cinquantunenne augustano S.M. ricercato dal giorno precedente, dopo i sequestri di armi clandestine, droga e veicoli e oggetti ritenuti di provenienza furtiva, effettuati dai poliziotti di Augusta a seguito di perquisizioni di un garage e di un’auto nella sua disponibilità.

Gli investigatori del commissariato di P.S. di Augusta, in collaborazione con i colleghi del commissariato di Priolo, hanno quindi operato il fermo di indiziato di delitto nei confronti dell’uomo, contestandogli le ipotesi di reato di detenzione illegale di armi clandestine (un fucile a canne mozze e tre pistole), di detenzione di 1 chilo di hashish e 72 grammi di cocaina e di ricettazione di uno scooter, un’autovettura e gioielli di provenienza furtiva.

Le indagini degli investigatori del locale commissariato erano scaturite da una denuncia al pronto soccorso della compagna convivente, di 37 anni, per presunti maltrattamenti a cui l’uomo avrebbe sottoposto quest’ultima e la di lei figlia.


inserzioni inserzioni
In alto