Politica

Svolta rosa della Cgil ad Augusta: Lorena Crisci segretario della Camera del lavoro

AUGUSTA – Presentato il nuovo segretario della Camera del lavoro – Cgil di Augusta, ieri pomeriggio, giovedì 6 aprile, nel salone di Palazzo Zuppello, che succede a Massimiliano Arena. È Lorena Crisci, docente all’Istituto di istruzione superiore “Arangio Ruiz”, da 15 anni impegnata nella Rsu, nonché componente del direttivo provinciale Flc, introdotta nell’assemblea da Caterina Italia, responsabile relazioni esterne della Cgil aretusea.

Il nuovo segretario ha esposto le linee programmatiche del direttivo, dopo aver rivolto un particolare ringraziamento a Carmelo Lo Turco e Massimiliano Arena, “che mi hanno preceduto e che sono stati le colonne portanti della nostra organizzazione”. I due non hanno potuto presenziare alla conferenza per motivi di salute. Mentre sono “motivi personali” le ragioni delle dimissioni di Arena, che era stato nominato segretario appena un anno e mezzo fa, nel novembre del 2015, a sua volta subentrato a Lo Turco che aveva ricoperto quell’incarico, con dedizione, per ben vent’anni.

La Crisci ha posto in evidenza le questioni locali, ben note, sulle quali la Camera del lavoro intende intervenire: dal contrasto allo “scippo” della sede dell’Autorità di sistema portuale alla difesa dell’ospedale “Muscatello”, dai “solleciti all’Amministrazione” per la realizzazione di nuovi impianti sportivi all’individuazione di risoluzioni per l’annosa vicenda della depurazione delle acque reflue comunali, presa di petto dal suo predecessore con il coordinamento “Smuoviamo le acque”.

In tema di occupazione, alla luce dei diecimila disoccupati augustani stimati da Roberto Alosi, segretario provinciale Cgil, la Crisci ha proposto per i giovani “la creazione di uno sportello di consulenza per meglio identificare le proprie competenze o per la redazione dei curricula”. “Per anziani e pensionati – ha aggiunto – la Camera del lavoro ritiene utile avviare un percorso di verifica con l’Amministrazione, favorendo quelle iniziative che mirano a potenziare i servizi già esistenti e ad adottarne di nuovi, collaborando con associazioni e parrocchie”.

inserzioni

All’assemblea, a margine della quale Enzo Vaccaro della Cgil ha confermato l’impegno sulle direttive d’azione esposte dal neo segretario, è intervenuta per un breve saluto anche il sindaco Cettina Di Pietro.


scuolaopenday
In alto