News

Terremoto di magnitudo 3.7 al largo della costa siracusana. Avvertito anche ad Augusta

AUGUSTA – Un terremoto di magnitudo ML 3.7 è stato registrato dall’Ingv al largo della costa siracusana, a 39 km a est del capoluogo aretuseo, alle ore 17,28 del pomeriggio. L’ipocentro, secondo quanto rilevato dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, si trova a 14 km di profondità nel mar Ionio.

Sia dai social network che dai questionari compilati sul sito Ingv, è emerso che il sisma è stato avvertito lungo la fascia costiera ionica, con maggiore intensità proprio nel comune di Siracusa ma anche ad Augusta (vedi mappa preliminare del risentimento macrosismico MCS elaborata dall’Ingv, in copertina). Non si registrano danni a cose o persone.

Il terremoto è correlabile con le faglie tettoniche che costituiscono la cosiddetta Scarpata Ibleo-Maltese.

 


scuolaopenday
In alto