Cronaca

Panchina sradicata in piazza Unità d’Italia, il filmato sui social “inchioda” gli autori

AUGUSTA – Due giovani diciottenni augustani, incensurati, sono finiti denunciati in stato di libertà dalla Polizia di Stato per “danneggiamento aggravato di beni pubblici”. Il bene, comunale, vandalizzato è una panchina di piazza Unità d’Italia, alla Borgata.

L’episodio si sarebbe verificato lo scorso sabato sera. I denunciati avrebbero legato ad una moto con una fune la panchina in pietra, per poi sradicarla. A “inchiodarli” un video pubblicato su un social network, poi rimosso.

Gli investigatori del commissariato di P.S. stanno procedendo all’identificazione di altri due giovani, che sarebbero coinvolti nella vicenda.

(Foto in evidenza: generica)


Nessuna immagine trovata

In alto