Archivio

Arrestato per evasione giovane pregiudicato

carabinieriAUGUSTA – Nel tardo pomeriggio di ieri i carabinieri dell’aliquota radiomobile della Compagnia di Augusta hanno tratto in arresto, per evasione, un giovane già noto alle forze dell’ordine per i suoi trascorsi con la giustizia. Si tratta del venticinquenne messinese M.C..

Il giovane, contravvenendo alla misura della detenzione domiciliare in luogo di cura da cui è gravato, si era allontanato senza autorizzazione dalla comunità “Santa Maria della strada”, ubicata a Messina. L’intento del ragazzo era quello di costituirsi presso la casa di reclusione di Brucoli al fine di ricongiungersi al padre, ivi detenuto.

L’arrestato si trovava in regime di detenzione domiciliare dallo scorso 12 settembre, dopo essere stato dimesso dalla casa di reclusione di San Cataldo perché detenuto per i reati di rapina e rissa. L’arrestato è trattenuto nella camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo.


inserzioni inserzioni
In alto