Pubblicità elettorale

News

Asp Siracusa, al via test sierologici per docenti e Ata. Volontari e gratuiti: ecco come richiederli ad Augusta

SIRACUSA – In applicazione della circolare dell’Assessorato regionale della Salute del 13 agosto scorso che definisce gli indirizzi operativi per l’effettuazione, su base volontaria, dei test sierologici Covid-19 sul personale docente e non docente delle scuole pubbliche e private, l’Asp di Siracusa ha già provveduto a informare le scuole della provincia dell’avvio del programma, per il tramite dell’Ufficio scolastico territoriale, richiedendo che il personale scolastico contatti il proprio medico curante per concordare un appuntamento.

Già a partire da domani, a cura dei quattro Distretti sanitari di Augusta, Lentini, Noto e Siracusa, avverrà la distribuzione dei kit e dei dispositivi ai medici che aderiscono all’iniziativa. I medici di medicina generale, la cui ampia partecipazione è “fortemente auspicata dalla Direzione aziendale dell’Asp di Siracusa“, riceveranno dal proprio Distretto di appartenenza le istruzioni operative per il ritiro, l’esecuzione e la registrazione dei test sierologici effettuati.

Gli operatori scolastici, il cui medico di famiglia non avesse aderito all’iniziativa, potranno inoltrare richiesta all’Asp di Siracusa indirizzando una mail al Distretto sanitario, ove insiste l’istituto scolastico, dal quale riceverà l’appuntamento con data e luogo dove il test verrà eseguito dalle Usca (Unità speciali di continuità assistenziale).

La richiesta può essere effettuata ai seguenti indirizzi email: Distretto sanitario di Siracusa (clicca qui per invio email); Distretto sanitario di Augusta (clicca qui per invio email); Distretto sanitario di Lentini (clicca qui per invio email); Distretto sanitario di Noto (clicca qui per invio email).

inserzioni

Inoltre, l’Asp fa sapere che il Sistema T.S. (Tessera Sanitaria) metterà a disposizione dei medici di medicina generale e del personale sanitario dell’Azienda nuove funzionalità nella piattaforma informatica per l’invio al Ministero della Salute dei test sierologici eseguiti al personale scolastico.

(Foto di copertina: generica)


scuolaopenday
In alto