News

Augusta, a scuola d’estate, cineforum al “Costa” con i cortometraggi degli studenti

AUGUSTA – Con la proiezione dei corti realizzati dagli alunni dell’istituto comprensivo “Domenico Costa” nel corso di due importanti progetti, si è conclusa ieri l’altro la prima parte della rassegna “Cinema a scuola d’estate”, organizzata nel “Campo Giulia” della sede di via Di Vittorio nell’ambito del “Piano scuola estate 2021. Un ponte per il nuovo inizio”.

La rassegna cinematografica, che prevede altri tre appuntamenti programmati per l’inizio di settembre (9, 10 e 13), ha realizzato l’obiettivo di offrire un momento di aggregazione della comunità scolastica, alunni, famiglie e personale scolastico, con la scelta dei film in programmazione tra quelli adatti alla visione per famiglie.

La manifestazione ha raccolto un grande consenso e ha registrato numerosi partecipanti. Soddisfazione è stata espressa dalle docenti, le professoresse Maria Luisa Catalano, Angela Maria Furnari e Roberta Romeo, e l’insegnante Giuseppina Commendatore.

Parole di apprezzamento per l’iniziativa sono state quelle pronunciate dal sindaco Giuseppe Di Mare nel corso dell’inaugurazione della rassegna, la sera del 26 luglio (vedi foto di copertina, ndr), a cui ha partecipato assieme all’assessore Ombretta Tringali.

Nella serata di mercoledì sono stati proiettati i corti prodotti dagli alunni che hanno partecipato ai progetti “Archeomovies. L’Archeologia al cinema” e “CineHeritage. Il cinema come patrimonio”, realizzati negli anni scolastici 2019-2020 e 2020-2021, finanziati nell’ambito di “Cinema per la scuola”, promosso dal Ministero dell’Istruzione e del Ministero della Cultura, e che ha visto il partenariato con l’associazione locale “Archeovisiva” che ne ha curato l’aspetto tecnico e didattico.

Si tratta di lavori di qualità che saranno presentati alla città, in una manifestazione aperta al pubblico – riferisce il dirigente scolastico Michele Accolla – non appena la crisi sanitaria lo consentirà“.


In alto