News

Augusta, aree mercatali, ordinanza sindacale detta nuove regole anti-Covid

AUGUSTA – Aree mercatali nel territorio comunale oggetto dell’ordinanza odierna del sindaco Giuseppe Di Mare, con l’obiettivo di adeguarne le modalità di svolgimento alle più recenti misure governative anti-Covid. Già la scorsa settimana, il primo cittadino ha disposto la sospensione (per due settimane) del mercato del giovedì in via Bruno Buozzi (nella foto di repertorio in copertina).

inserzioni

Ad eccezione dei giorni domenicali e festivi (nei quali, fino al 3 dicembre, è in vigore la chiusura per ordinanza del presidente della Regione siciliana), con la nuova ordinanza del sindaco si autorizza lo svolgimento giornaliero con decorrenza a partire da oggi: del mercato rionale dell’Isola in piazza Maestri del Lavoro per 37 posteggi e del mercato alla Borgata in via Bruno Buozzi per 25 posteggi nel “piazzale sud”. Mentre il “Mercato del contadino” del martedì alla Borgata in piazza Unità d’Italia è autorizzato per 10 posteggi. Per l’assegnazione dei posteggi sarà utilizzata la graduatoria stilata dal Suap a seguito dell’avviso pubblico dello scorso 18 maggio, da integrare, in caso di posteggi rimasti liberi, con assegnazione mediante sorteggio da parte della Polizia municipale.

Inoltre, tra le conferme della nuova ordinanza sindacale, si impone l’uso di mascherine e guanti monouso agli operatori commerciali, il rispetto della distanza interpersonale di un metro tra gli stessi operatori e tra i clienti. Gli operatori devono apporre la relativa segnaleticafinalizzata a tenere distanziati i clienti dal banco e fra loro in modo che sia rispettata la distanza di almeno mt. 1” e si devono impegnare a mettere a disposizione dei clienti dispenser con gel disinfettante per le mani oppure guanti monouso.

Le eventuali sanzioni amministrative per la violazione di tali norme vanno da 25 a 500 euro.


archeoclubmegarahyblaea
In alto