Cronaca

Augusta, arrestato 46enne per possesso illegale di armi da sparo

AUGUSTA – Ieri pomeriggio, i carabinieri della stazione di Augusta hanno arrestato, in flagranza di reato con l’accusa di detenzione illegale di armi da sparo, il 46enne augustano B.M. (di cui rendono note le iniziali), infine sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria.

È stata perquisita dai militari l’abitazione dell’uomo, dove sono stati rinvenuti: una pistola calibro 7,65 “con matricola parzialmente illeggibile“, 1 caricatore con all’interno 5 proiettili, una carabina ad aria compressa calibro 4,5 “senza marca e modello e potenza in joule“, nonché una scatola contenente 36 proiettili calibro 7,65.

Armi da sparo e munizioni, rinvenute “all’interno di mobilia della camera da letto“, sono state sequestrate per essere trasmesse ai carabinieri del Ris di Messina, al fine di “effettuare accertamenti tecnici volti a risalire alla provenienza“.


archeoclubmegarahyblaea
In alto