News

Augusta, bullismo, i carabinieri fanno prevenzione nelle scuole: incontri al “Corbino” e al “Ruiz”

AUGUSTA – I carabinieri della stazione di Augusta, nell’ambito del progetto di cultura e diffusione della legalità, promosso dal comando provinciale carabinieri di Siracusa in collaborazione con gli istituti scolastici della provincia, hanno incontrato ieri l’altro i piccoli alunni dell’istituto comprensivo “Orso Mario Corbino” e stamani gli studenti dell’istituto superiore “Arangio Ruiz”.

Anche al “Ruiz”, il comandante della stazione di Augusta, luogotenente Paolo Cassia (nella foto di repertorio in copertina), insieme alla dirigente scolastica Maria Concetta Castorina e con lo psicologo dell’istituto, Francesco Cannavà, ha affrontato tra l’altro la delicata tematica del bullismo.

Dopo il confronto dei giorni scorsi con gli alunni giovanissimi del comprensivo diretto da Maria Giovanni Sergi, stavolta il comandante Cassia ha rivolto i preziosi suggerimenti a studenti di classi superiori, quindi a una platea di soggetti non solo nati nell’era “social” ma già sufficientemente formati e consapevoli di determinati fenomeni.

Ha risposto alle numerose domande e curiosità, sottolineando l’importanza di una costante e quotidiana gestione, corretta e intelligente, degli strumenti tecnologici a loro disposizione. Al riguardo, è stata evidenziata l’importanza della fiducia e della collaborazione con le forze dell’ordine.

inserzioni

Nell’incontro, si sono trattati anche altri temi quali il vandalismo, la violenza di genere, la pedopornografia nel web e la pericolosità di contatti con utenti sconosciuti, tutti argomenti che hanno catturato l’attenzione degli studenti e dei docenti.


inserzioni inserzioni
In alto