Cronaca

Augusta, controlli serrati dei carabinieri sulle strade e nei luoghi della movida

AUGUSTA – Controlli serrati nei giorni scorsi da parte dei carabinieri della compagnia di Augusta, nei comuni di competenza, sia sulle strade urbane ed extraurbane che nei luoghi della movida, in questo secondo caso anche per accertare il rispetto delle misure di contenimento della pandemia di Covid-19 disposte dai decreti del presidente del consiglio dei ministri (Dpcm).

Infatti nell’ambito dei controlli nei luoghi di ritrovo dei giovani, potenzialmente esposti ad assembramenti, sono stati effettuati controlli in 14 esercizi commerciali, e questa volta non è stato necessario elevare sanzioni.

Quanto ai servizi sulle strade, i carabinieri hanno sottoposto a controllo 312 persone e 183 veicoli, eseguendo 16 perquisizioni personali, veicolari e domiciliari e contestando diverse violazioni del codice della strada, tra cui: 5 per mancato utilizzo delle cinture di sicurezza; 2 per guida con telefono cellulare; 2 per mancanza di copertura assicurativa Rca; 2 per guida di motocicli senza l’uso del casco protettivo. Le multe per le violazioni contestate raggiungono un importo complessivo di circa 3 mila euro. Contestualmente sono stati ritirati 4 documenti di circolazione, per un totale di complessivi 40 punti patente sottratti.

Infine, si registrano due soggetti segnalati alla Prefettura di Siracusa quali assuntori di droga. In occasione di una perquisizione personale e domiciliare a carico di un 37enne, i carabinieri hanno rinvenuto circa 6,5 grammi di marijuana, nascosta sul terrazzo di casa, e 7 “spinelli” già confezionati all’interno del marsupio in uso all’uomo. Segnalato anche un giovane 22enne, trovato in possesso di circa 1 grammo di sostanza stupefacente del tipo marijuana custodito nel suo portafoglio.

inserzioni

(Foto di copertina: generica)


archeoclubmegarahyblaea
In alto