News

Augusta, Coronavirus, mercati rionali sospesi con ordinanza sindacale. Circolare su uffici comunali

AUGUSTA – “Nel quadro della lotta al contagio da nuovo Coronavirus – Covid 19, con ordinanza n. 6 emanata oggi 11 marzo 2020, ho provveduto – con effetto immediato e validità fino al 3 aprile 2020, salvo nuove diverse disposizioni a livello nazionale – a sospendere le attività mercatali giornaliere e settimanali su tutto il territorio del Comune di Augusta“. Così il sindaco Cettina Di Pietro ha annunciato sulla pagina social istituzionale la misura più stringente rispetto al contenuto del Dpcm in vigore da ieri su tutto il territorio nazionale.

L’ordinanza di sospensione di tutte le attività mercatali fino al 3 aprile, adottata da numerosi comuni, viene motivata dalla considerazione che “le aree mercatali, proprio per la loro intrinseca natura caratterizzata da assembramenti di persone, non consentono “il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di un metro, e pertanto necessita che vengano chiuse”“, con riferimento al testo del Dpcm dell’8 marzo.

Inoltre, alle ore 13 di oggi, il Comune ha diramato tramite i canali telematici una “circolare” per limitare l’accesso del pubblico agli uffici comunali. “È consigliabile evitare di recarsi negli uffici comunali – si legge – e preferire l’utilizzo di tutte le forme di comunicazione a distanza (telefono, mail e pec), solo per le urgenze“.

Allo stato attuale, si assicura che verranno garantiti tutti i servizi – prosegue la circolare – I cittadini potranno accedere personalmente agli Uffici pubblici solo per questioni urgenti, e nei casi di effettiva e comprovata necessità, contattando preventivamente l’Ufficio interessato via telefonica, o via mail per concordare l’eventuale incontro con l’operatore di riferimento“.

inserzioni

(Foto di copertina: generica)


scuolaopenday
In alto